Come trovare nuovi clienti offline tecniche classiche

Come Trovare Nuovi Clienti [Online e Offline]

Come trovare nuovi clienti? Questa è la domanda che periodicamente si pone chi possiede un’attività commerciale di qualsiasi tipo, sia che questa offra prodotti e servizi sul web, sia che si tratti di una attività locale.

Sicuramente quella del trovare nuovi clienti è l’operazione più complessa, ma una volta trovata la giusta “chiave” sarà possibile acquisire nuova clientela anche in periodi critici per l’economia o per un settore in particolare.

Come trovare nuovi clienti online? I vantaggi del web

come trovare nuovi clienti online offline

Sicuramente internet è un uno strumento strategico nel momento in cui decidiamo di fare in modo che i potenziali clienti possano iniziare a percepire il nostro marchio come affidabile e meritevole di fiducia.

Il web è infatti un mezzo assolutamente efficace ed economico per raggiungere questo obiettivo, in quanto offre una serie di vantaggi sicuramente significativi sia per quel che riguarda la pianificazione che per l’esecuzione di qualsiasi tipo di strategia commerciale.

I 3 grandi vantaggi per chi sfrutta il web per trovare nuovi clienti sono:

  • Aumento della visibilità
  • Interazione diretta con gli utenti
  • Identificazione del cliente

Vediamo adesso di comprendere in dettaglio in che modo ciascuno di questi 3 punti possa diventare decisivo nella ricerca di nuovi clienti.

Aumento della visibilità

Comparire in cima ai risultati di Google e dei più importanti motori di ricerca consente di aumentare la visibilità e garantire contatti e richieste di preventivo da parte del potenziale cliente.

Ottenere un maggior numero di visite sul proprio sito web inoltre, oggi è molto più semplice di quel che si possa pensare. Quindi se al momento il tuo sito non compare su Google o ci sono dei problemi tecnici che impediscono al motore di ricerca di poterlo indicizzare, o semplicemente il tuo sito non è ben ottimizzato per i motori di ricerca.

Le strategie SEO (Search Engine Optimization) consentono di definire il profilo di un brand e avvicinarlo a quei clienti che cercano esattamente quella tipologia di prodotti e servizi che questo offre, proprio nel momento in cui ne hanno bisogno e stanno effettuando una ricerca su internet.

Interazione diretta con gli utenti

Oggi i social network avvicinano tantissimo i brand agli utenti. Essere presenti su piattaforme social quali Facebook o Instagram consente di condividere informazioni sui propri prodotti o servizi e annunciare promozioni speciali, ma al tempo stesso consente di ottenere una risposta immediata in caso di contatto e dunque instaurare un rapporto diretto e individuale con il cliente, ascoltandone le esigenze.

Ciò si traduce in un inbound di informazioni davvero preziose, considerando che è possibile acquisire dati di tipo demografico oltre che interessi e comportamenti.

Per questo motivo i social network oggi rappresentano un modo fantastico per avvicinarsi alla propria clientela e rafforzare in maniera diretta il legame che vi è tra il marchio e l’utenza.

Identificazione del cliente

Oggi non è più necessario pensare e progettare un prodotto attendendo poi che qualcuno decida di pagare per averlo. Il web infatti è lo strumento perfetto per fare in modo che il nostro messaggio possa arrivare direttamente ai clienti in target, e questa microsegmentazione diventa così una strategia irrinunciabile quando si tratta di identificare il pubblico e massimizzare i nostri sforzi.

Identificare i nostri potenziali clienti ci dà dunque la grande possibilità di accedere a determinate informazioni che permettono di delineare il profilo ideale della nostra “customer persona”.

Per questo motivo è importante conoscere adeguatamente le tecniche di web marketing e applicarle in maniera strategica alla tua attività, in maniera tale da poter raggiungere il pubblico di riferimento nel momento in cui questo manifesta la necessità di usufruire dei prodotti o servizi che hai da offrire.

Per trovare nuovi clienti online non è sufficiente avere un sito accattivante. Devi invece comprendere la necessità di rendere il sito web della tua azienda un efficace strumento di marketing, una macchina in grado di promuovere i prodotti o servizi che offri in maniera intelligente e all’interno di una struttura che sia stata messa in piedi appositamente per ottenere nuovi clienti.

Il processo di acquisizione nuovi clienti

il processo di acquisizione nuovi clienti

Quello che segue è il  processo che dovresti seguire per trovare nuovi clienti online e acquisire il cliente portandolo lungo un percorso di esperienza e conoscenza del tuo marchio.

Parlo di “percorso” perché un utente o potenziale cliente difficilmente ti contatterà la prima volta che noterà la tua attività, e realizzare la vendita “a freddo” è molto difficile dato che la persona non ti conosce, non conosce il tuo marchio nè il tuo prodotto o servizio.

L’idea è dunque quella di sfruttare la tecnologia e gli strumenti che il web mette a nostra disposizione per riuscire ad attrarre il cliente verso di te. E quando il cliente viene da te, a partire da quel momento puoi seguirlo fino a quando non diventerà un cliente.

Esempio di strategia integrata per trovare nuovi clienti

Vediamo in dettaglio quello che potrebbe essere un chiaro esempio di una struttura intelligente, ovvero un insieme di strumenti integrati pensati appositamente per intercettare gli utenti in target portandoli all’interno del tuo sito e trasformarli in clienti.

Un blog all’interno del sito

All’interno del tuo sito potresti prevedere una apposita sezione (che potresti chiamare “blog” o “news”) all’interno della quale potrai pubblicare interessanti approfondimenti che aiutano il visitatore a risolvere problemi specifici, indirizzandoli verso la pagina prodotto che contiene il prodotto o il servizio in grado di risolvere il problema per il quale hanno effettuato la ricerca atterrando sul tuo sito.

Analisi del traffico

acquisizione clienti analisi google analytics

Implementare uno strumento quale Google Analytics all’interno del tuo sito ti consente di poter analizzare tutti i dati del traffico, e dunque accedere ad una serie di informazioni quali i dati demografici del tuo pubblico, le pagine più visitate e quelle che invece hanno dei problemi sui quali bisogna lavorare.

Analizzare questi dati ti aiuterà a capire quali sono i punti di forza e quali invece gli aspetti del tuo sito sui quali lavorare. Se ad esempio i report dovessero dimostrare che gli utenti abbandonano la navigazione dopo aver visitato sempre la stessa pagina, potresti aver individuato già uno dei punti deboli su cui lavorare.

Si tratta di uno strumento gratuito, offerto direttamente da casa Google, e tra l’altro inserire il codice di Analytics nel tuo sito è davvero facile.

Piattaforme social

I social network sono efficaci nel creare una comunità attorno al tuo marchio, facendolo conoscere ad una moltitudine di persone e facendo in modo che il pubblico possa prendere confidenza con i prodotti e servizi che offri.

Crea per questo una pagina con la quale andare a mostrare i prodotti e servizi che offri, cercando di coinvolgere gli utenti a partecipare e interagire e non adoperando quindi la pagina come mera vetrina autocelebrativa.

Pubblicità a pagamento

Uno strumento come Google Ads è molto efficace perché ti consente di ottenere un’alta percentuale di ritorno sull’investimento. Si tratta di quegli annunci sponsorizzati che trovi in cima ai risultati di Google quando effettui una ricerca. In attesa che il tuo sito possa raggiungere la prima posizione grazie al lavoro di un consulente SEO, inizialmente puoi comparire in cima ai risultati pagando.

E-mail marketing

email marketing per trovare nuovi clienti

Se nel tempo hai realizzato (spero vivamente di si) un database contenente gli indirizzi email dei tuoi clienti, puoi iniziare a gestire l’invio di newsletter per metterli a conoscenza di una particolare promozione o riduzione del prezzo che hai  pensato appositamente per loro.

Puoi semplicemente usare le newsletter per inviare loro notizie o approfondimenti interessanti, e dunque non volte alla vendita diretta. Ciò contribuirà a fare in modo che chi legge la tua newsletter possa associare il tuo marchio alla prima scelta in assoluto nel suo particolare ambito.

Come trovare nuovi clienti offline: le tecniche classiche

Come trovare nuovi clienti offline tecniche classiche

…devi per forza fare tutto online? No di certo. Ci sono tante buone ragioni per le quali fai bene a non abbandonare le tecniche classiche che possono aiutarti a trovare nuovi clienti.

Ecco di seguito alcune opzioni che ti saranno utili per raggiungere il consumatore interessato ai prodotti e servizi che vendi, con il minimo costo e senza effetti collaterali per il valore del prodotto stesso.

Regala un campione di prodotto

Offri ai nuovi clienti la possibilità di poter provare gratuitamente i tuoi prodotti o servizi per provarne personalmente la qualità. È una promozione veramente speciale ed esclusivamente dedicata a chi desidera provare i tuoi prodotti o servizi per la prima volta.

Chiaramente, questo tipo di omaggio deve essere redditizio per te e dunque valido a patto che si instauri tra te e il cliente una relazione a lungo termine, e dunque la possibilità di vincolare a te il cliente per un periodo di tempo prestabilito.

In alternativa puoi offrire tale gratuità promuovendo il cross-selling dei tuoi servizi.

Offerte anticrisi per la ristorazione

ottenere nuovi clienti ristorazione offerte anticrisi

Questa è una soluzione che ben si adatta a tutte le realtà della ristorazione in particolare. Potresti proporre direttamente una riduzione di prezzo in quel giorno in cui il tuo locale è tipicamente meno frequentato.

Puoi anche considerare di preparare degli appositi menù anticrisi che consentono a determinate categorie (ad esempio i lavoratori in pausa pranzo) di poter mangiare ad un prezzo più basso rispetto quello previsto da menù.

Un’altra idea è quella di proporre i tuoi prodotti creando delle confezioni che contengono articoli vari con una interessante riduzione globale sul prezzo (dunque parliamo sempre di cross-selling) così da non andare a sminuire un prodotto in particolare.

Se sei un parrucchiere invece, potresti pensare ad un pacchetto che prevede shampoo, prodotti per capelli e un trattamento a tua scelta riducendo il costo complessivo del pacchetto di 6/7 euro rispetto quanto previsto dal listino.

Offri buoni sconto per trovare nuovi clienti

Questo è un modo piuttosto classico per acquisire nuovi clienti, facendo leva sulla possibilità di risparmio per indurre i potenziali clienti nell’adoperare il buono sconto che avrai dato loro.

Puoi decidere di porre dei limiti di spendibilità del coupon (data massima di validità, importo minimo di spesa, etc.)

Offri prodotti gratuitamente per un tempo prestabilito

Il modo migliore per far prendere una decisione d’acquisto a chi è continuamente in dubbio, è quello di fargli provare gratuitamente il tuo prodotto o servizio per un arco di tempo ben definito. L’obiettivo è chiaro: provalo e, se non vuoi perderlo, acquistalo.

Crea delle offerte personalizzate

Le offerta generiche ormai non funzionano più. Devi essere in grado di saper ascoltare il tuo cliente tipo e capire di cosa ha bisogno per personalizzare il prodotto o servizio che vuoi proporgli.

Non bombardarlo dunque con proposte che non lo interessano, ma cerca di personalizzare ogni cosa. La tendenza a personalizzare loro l’offerta ha a che fare con un irreversibile cambiamento (oggi in atto) della mentalità del consumatore.

I modelli low cost hanno infatti abituato il cliente a pagare soltanto i servizi minimi che richiede, e dunque oggi l’utente medio non è più disposto a pagare per ciò di cui non usufruisce. L’esempio classico è quella della pay-per-view, ovvero il pagare solo per i programmi che effettivamente si vedono, o i voli low cost in cui vengono troncati tutti i servizi accessori.

L’esempio più calzante di offerta personalizzata è quello offerto da un numero crescente di palestre, le quali anziché imporre abbonamenti annuali o trimestrali, oggi offrono vantaggiose tariffe valide per il weekend o ad esempio solo determinate mattine della settimana, così da riuscire a far iscrivere anche chi non ha molto tempo per andare in palestra e non desidera per questo dover comunque pagare una quota importante come il canone mensile o annuale.

Offri di più allo stesso prezzo

Una delle verità del mondo del marketing è che se hai un prezzo competitivo e offri un servizio migliore degli altri, puoi competere bene.

Quali sono i servizi che ti consentono di poter mettere il cliente nel mirino senza fare una guerra al ribasso dei prezzi? In generale, tutto quello che la concorrenza non offre. Ad esempio, ci sono dei negozi che hanno ben compreso questo concetto e hanno deciso di non addebitare più ai clienti che acquistano sul proprio shop online i costi di spedizione quando il carrello supera una certa cifra.

Chiaramente, non dimenticano di evidenziare questa promozione in maniera efficace sul proprio sito comunicando ai clienti che risparmieranno per intero le spese di spedizione.

Sfrutta i nuovi canali di acquisto

È l’ora di ripensare al modello del tuo canale di vendita e chiederti se ha senso iniziare ad utilizzarne altri che possano portare a nuove vendite.

Probabilmente il solito canale di vendita che adoperi non è sufficiente per competere, e per questo devi provare di tutto, guardando in particolar modo al mobile. Gli smartphone infatti, hanno già la maggioranza sul mercato dato che tantissime persone adoperano il cellulare per fare acquisti di ogni tipo.

C’è più di una opportunità qui, dunque è essenziale che la tua azienda disponga di un sito che sia perfettamente fruibile anche dai dispositivi mobili quali smartphone e tablet.

L’usabilità da mobile è fondamentale per i clienti, soprattutto i più giovani, per far sì che entrino e rimangano sul tuo sito. Per questo è bene fare in modo che anche chi naviga da mobile possa avere una perfetta esperienza di acquisto.

Non smettere mai di cercare nuovi clienti

Probabilmente continuerai a cercare nuovi modi per trovare clienti anche in futuro e non soltanto nei momenti di difficoltà, ma adesso sai da dove partire.

Focalizzati sul tuo cliente “tipo” e cerca di capire perchè dovrebbe avere bisogno di ciò che hai da vendergli, quindi crea un’offerta il più possibile personalizzata.

Dietro la tua attività ci sono sogni, speranze, progetti ed il futuro della tua famiglia. Per questo non arrenderti anche quando tutto sembra remare contro e non smettere mai di cercare di capire come trovare nuovi clienti per il tuo business, ovvero il sale del commercio.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *