Come Verificare la Velocità di Caricamento di un Sito

Come Verificare la Velocità di Caricamento di un Sito con un Clic

Verificare la velocità di caricamento del tuo sito WordPress è davvero importante per avere la certezza che la navigazione possa essere effettivamente piacevole per gli utenti, ed evitare di costringerli a diversi secondi di attesa tra il caricamento di una pagina e l’altra.

Inoltre, i tempi di caricamento lunghi non vanno bene anche e soprattutto per Google, che tende sempre più a premiare siti veloci ed in grado di consentire agli utenti di accedere rapidamente alle informazioni di cui hanno bisogno, soprattutto in considerazione del fatto che oggi circa il 65% di questi utilizza  dispositivi mobili per accedere alla rete.

come verificare velocità caricamento sito web

Quel che erroneamente si tende a pensare è che il proprio sito web sia già veloce a sufficienza e che non sia necessario alcun tipo di verifica in tal senso, solo perché la navigazione sembra essere rapida e scorrevole quando noi stessi lo utilizziamo.

Niente di più sbagliato purtroppo: oggi infatti i principali browser (ad esempio Chrome) memorizzano alcuni dati dei siti in cui navighiamo nella propria cache, tra questi le immagini, al fine di rendere più veloce il caricamento delle stesse pagine alla visita successiva.

Dato che per forza di cose navighi frequentemente all’interno del tuo sito, la navigazione sarà di conseguenza più veloce per te, ma non sarà altrettanto veloce per tutti gli altri utenti che lo visiteranno.  Ecco perché è importante verificare quale sia l’effettiva velocità di caricamento del tuo sito, così da andare ad adottare eventuali soluzioni nel caso in cui questa non dovesse raggiungere livelli accettabili.

Non esiste un tempo limite di caricamento da non oltrepassare in assoluto , ma è ragionevole pensare che un sito possa definirsi “veloce” se riesce a mantenersi sotto i due secondi per il caricamento completo delle singole pagine.

Come verificare la velocità di caricamento di un sito?

Dato dunque che anche frazioni di secondo possono avere un ruolo importante per l’algoritmo di Google che determina il posizionamento di un sito a seguito delle ricerche effettuate dagli utenti, è bene verificare le performance del proprio sito ed intervenire laddove necessario per “limare” i tempi di caricamento.

Uno strumento sicuramente adatto ad effettuare questo tipo di verifica è Pingdom Website Speed Test, utilizzato anche dai professionisti proprio perchè estremamente affidabile e semplice da utilizzare. Verificare la velocità di caricamento di un sito web con Pingdom è davvero semplice: basta inserire l’url nell’apposito campo, mentre nel menù a tendina a fianco va selezionata la località più vicina al luogo in cui ci si trova fisicamente (se ti trovi in Italia puoi selezionare tranquillamente “Stockholm, Sweden”).

test velocità sito

Grazie a Pingdm Test potrai verificare la velocità di caricamento del tuo sito con un clic

Fatto questo puoi cliccare su “Start Test” e attendere qualche secondo prima di ricevere i risultati del tuo test. Ti consiglio di ripetere il test 3/4 volte per poter avere un risultato ancora più preciso e veritiero. Ottenuto il risultato del testi, ciò su cui devi focalizzare la tua attenzione è la sezione “Load time”, che indica la velocità di caricamento del tuo sito espressa in secondi.

Un tempo di caricamento che si attesta al di sotto dei due secondi può essere definito molto buono, mentre più il tempo di caricamento sale oltre i due secondi e più diventa importante intervenire per porre rimedio.

Da cosa dipende la velocità di caricamento di un sito?

La velocità di caricamento di un sito dipende da diversi fattori quali ad esempio l’ottimizzazione del codice o l’ottimizzazione on-page del sito, ma soprattutto dal numero di siti ospitati sul tuo stesso server. Gli hosting economici infatti, costano poco proprio perchè “piazzano” decine e decine di siti assieme al tuo sul tuo stesso server.

Ciò significa che le prestazioni del server ne risentiranno in maniera cospicua dato che le sue risorse saranno da condividere tra tutti quei siti che vi sono stati caricati, e questo comporta inevitabilmente tempi di caricamento più lunghi per il tuo sito.

velocizzare sito wordpress

Quanti altri siti sono ospitati sul tuo stesso server? Quanto influiscono sulla velocità di caricamento del tuo sito?

Se riscontri dei tempi di caricamento eccessivamente lunghi, è possibile che il tuo hosting tenga sul tuo stesso server un gran numero di siti che di conseguenza rallentano anche il tuo, il che sarebbe una pessima notizia anche per le tue speranze di migliorare il posizionamento su Google.

A questo proposito esiste un ottimo strumento gratuito che ti consente di sapere con un semplice clic quanti siti siano attualmente caricati sul tuo stesso server: lo strumento si chiama Reverse IP Domain Check e  ti basta inserire l’url del tuo sito per vedere quanti altri ce ne sono oltre il tuo.

Ho effettuato questo test sul mio stesso sito ed il risultato è quello che vedi nello screenshot in basso: al momento ci sono soltanto altri 3 siti oltre il mio (ho oscurato le loro url per motivi di privacy), e questo perchè l’hosting che ho scelto ha deciso di mettere in cima alle priorità le prestazioni e la velocità di caricamento.

quanti siti sul tuo server

Il test di Reverse IP Domain Check evidenzia la presenza di soli altri 3 siti oltre il mio

Considera che se assieme al tuo ci sono altri 20/25 siti le prestazioni del tuo sito iniziano già a risentirne in maniera decisa e avrai probabilmente individuato il motivo per il quale questo impiega così tanto tempo nel caricare.

Come migliorare la velocità di caricamento del tuo sito?

Il mio hosting è SiteGround (un servizio di hosting raccomandato direttamente da WordPress) e posso confermare quanto di buono avevo sentito dire in proposito, è un hosting davvero veloce e fornisce assistenza in italiano, anche via chat in tempo reale. Al momento è il miglior hosting WordPress a mio parere, considerando anche che a sole 3,95€ al mese offre sia l’hosting che il dominio.

Di seguito puoi vedere il risultato del test effettuato con Pingdom sul mio sito, e come puoi notare grazie a SiteGround il tempo di caricamento è veramente eccezionale, soltanto 1,49 secondi per il caricamento completo del sito.

verificare la velocità di caricamento di un sito

Il test che ho effettuato sul mio sito con Pingdom. Soltanto 1,49 secondi per il caricamento completo.

Se hai dunque l’impressione che il tuo sito impieghi troppi secondi per caricare e passare da una pagina all’altra, il consiglio che ti do’ è quello di verificare la velocità di caricamento tramite gli strumenti che ti ho suggerito all’interno di questa guida e, se il “Load Time” è eccessivo, di passare dal tuo attuale hosting a SiteGround per rendere il sito immediatamente più veloce.

Da sempre appassionato di SEO e Web Marketing, con particolare riferimento al Web Marketing Turistico e alla SEO per Hotel, metto la mia esperienza al servizio di aziende, esercizi commerciali, strutture ricettive e blogger che desiderano acquisire maggiore visibilità sul web. Se hai dubbi o desideri un chiarimento, lascia pure un commento in basso 😉

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *